diario_pensiero

Quando dobbiamo cambiare le cose, facciamo tutti affidamento sul linguaggio. Per questo sarebbe opportuno servirsi delle parole con una certa delicatezza e con la dovuta attenzione. Chi parla male, pensa male.

Purpose? Parla come mangi

Si è costretti a ricorrere a una parola inglese quando non si è capaci di riconoscere la parola adatta della nostra lingua madre. Così si facilitano incomprensioni, ambiguità e fraintendimenti. A volte ai consulenti piace fare finta di dire qualcosa, allo scopo di lasciare le cose esattamente come stanno.

Leonardo Previ