L’ingegnosità mette insieme intelligenza e creatività, per condurci dove né l’una né l’altra sanno arrivare separatamente.

Come l’intelligenza e la creatività, l’ingegnosità non è un talento acquisito dalla nascita, somiglia invece a un muscolo, di cui possiamo servirci solo se ci curiamo di svilupparlo.


Perché l’ingegnosità ci aiuti a ottenere risultati significativi, occorre un allenamento paziente e sistematico. Ogni giorno, possibilmente più volte al giorno. 

Nuova stagione d’Intrecci

Il primo appuntamento degli Intrecci 2022 di Trivioquadrivio è fissato per lunedì 21 marzo. S’intitola La primavera della complessità ed è organizzato in collaborazione con

Leggi Tutto »

Essere in guerra

Porsi domande di fronte alla guerra significa per l’impresa rinnovare responsabilmente la propria capacità di abitare la complessità. Essere in guerra Per ogni persona, essere

Leggi Tutto »

L’impresa e il benessere

Le imprese italiane mostrano un’attenzione crescente al tema del benessere. Pensarlo in prospettiva sistemica, superando i confini della singola azienda e trovando nuove vie per

Leggi Tutto »

L’impresa cresce in rete

Fare rete, ovvero moltiplicare le proprie relazioni, condividere interessi e risorse, dare vita a progetti collettivi. In Trivioquadrivio crediamo che aiutare le imprese a pensare

Leggi Tutto »

Non è un Paese per giovani?

L’azienda a carattere famigliare è un caposaldo del tessuto imprenditoriale italiano. In Trivioquadrivio pensiamo che aiutarla a crescere significhi anzitutto guidarla in un percorso di

Leggi Tutto »

Lavorare, in italiano

PMI non è solo una sigla. Dentro le imprese piccole e medie agisce un universo di passioni, delusioni, ambizioni, e incessanti pendolarismi tra ottenimenti e

Leggi Tutto »

Perché le dimissioni aumentano

Il termine “appartenenza” rientra nella schiera delle espressioni che necessitano di una continua negoziazione di significato all’interno delle imprese. Un dialogo sull’appartenenza è autentico se

Leggi Tutto »

Cosa vi state perdendo

Stare lontani è stato dapprima obbligatorio, poi è risultato conveniente e forse oggi è divenuto comodo. Ci sono cose che vengono meglio da lontano, altre

Leggi Tutto »